Regolamento per la „Gmundner Traun  

Costo della licenza:    Giornaliero „Gmundner Traun“:        Euro    80,--
La stagione di pesca inizia il 1° aprile e termina il 30 novembre.
I seguenti tratti sono aperti alla pesca nella „Gmundner Traun“: dalla centrale Theresienthal (Waldhotel „Marienbrücke“) fino a ca. 400 m a valle della cascata della Traun (tabella di confine!)
Il rilascio dei permessi giornalieri avviene nei punti autorizzati e nell’ufficio dell’Associazione, si prega di prenotare telefonicamente.
Annuali, licenze combinate, permessi da 6 e 8 giorni vengono rilasciati solo in numero molto limitato, se ne consiglia pertanto assolutamente la prenotazione e il tempestivo pagamento all’inizio dell’anno solare.
Le licenze non sono trasferibili. In caso di mancato rispetto dei regolamenti vengono annullate senza risarcimento.  Le licenze non completamente utilizzate non possono essere rimborsate.
Anche i permessi giornalieri sono emessi in quantità limitata (limite giornaliero).
I possessori di licenze da 6 o 8 giorni hanno il vantaggio di poter scegliere le giornate di pesca secondo le proprie esigenze. Devono soltanto riportare la data dell’uscita nell’apposita fincatura del permesso, prima di iniziare a pescare. I possessori di licenze da 8 giorni possono pescare 2 giorni in ognuna delle riserve „Gmundner Traun“, „Ebenseer Traun“, „Steyr‑Grünburg“ o „Steyr‑Pichlern“, segnando nel permesso la riserva scelta prima di iniziare a pescare.
Il permesso da 6 giorni può contenere una sola domenica o giorno festivo, il permesso da 8 giorni può contenere due domeniche o giorni festivi. A ogni richiedente viene concesso un solo permesso da 6 o 8 giorni a stagione. Restano comunque disponibili i permessi giornalieri.
I possessori di permesso stagionale possono far pescare con se un Ospite gratuitamente 1 sola volta nell’anno nella „Gmundner Traun“.
Data e nome dell’ospite devono essere riportati sul retro del permesso all’inizio dell’uscita di pesca.
Non è possibile utilizzare un permesso l’anno successivo.
 
REGOLAMENTO PARTICOLARE PER LA GMUNDNER TRAUN

Nella „Gmundner Traun“ è permesso pescare solo con canna da mosca e mosca artificiale.

Sono permessi mosca secca, ninfa e streamer. Sono proibiti i jigs (ninfe con testa piombata) su amo superiore alla misura # 8. Parimenti sono proibiti l’imitazione del pane e i Glo Bugs.

Per ogni canna è permessa una sola mosca senza ardiglione su amo singolo (amo barbless o ardiglione schiacciato).

Sono proibite piombature poste sul finale.

La Gmundner Traun può essere pescate su entrambe le sponde, anche in wading.

Nel periodo di frega dei temoli e delle trote fario si chiede di evitare possibilmente la pesca a queste specie e di non calpestare i letti di frega.

Inoltre non devono essere utilizzati finali di diametro inferiore a 0,14 mm (5 X).

I pesci catturati devono essere liberati dall’amo con cautela e rilasciati immediatamente, ad eccezione dei pesci che si vogliono trattenere. È proibito tenere in vivo i pesci catturati e trattenuti.

I possessori di licenza annuale di singola riserva possono trattenere per stagione al massimo 25 salmonidi, i possessori di licenza annuale combinata al massimo 35 salmonidi. Per stagione possono essere trattenuti 10 lucci, tuttavia il numero massimo di catture (25 o 35 capi) non può essere superato.

Il limite giornaliero per tutti i tipi di licenza è di 2 salmonidi o 2 lucci, tuttavia al giorno può essere trattenuto un solo temolo e una sola trota fario.

I pesci trattenuti devono essere riportati immediatamente nella statistica delle catture con specie, data e ora. Raggiunto il limite di prelievo di 2 salmonidi, per quel giorno la pesca deve essere subito interrotta senza eccezioni – ciò vale per tutti i tipi di licenza e tutti i possessori di licenza.

Misure minime e periodi di divieto:
Temolo da 50 cm in su
CONTROLLO SEVERO!
1. marzo - 31. Maggio
 
Trota fario da 35 cm in su 16. settembre - 15. marzo
 
Trota lacustre da 50 cm (per legge) in su 16. settembre - 15. marzo
 
Trota iridea da 30 cm in su 1. dicembre - 15. marzo
 
Luccio da 50 cm 1. febbraio - 30. aprile
 
Hucho (salmone danubiano) Proibito tutto l’anno  

Le altre specie possono essere trattenute liberamente (devono essere rispettate le misure minime riportate nella licenza per la regione OberÖsterreich).

È permessa la pesca dall’alba fino all’inizio dell’oscurità.

Non è permesso pescare dai ponti.

È obbligatorio il possesso del permesso di pesca per la regione OberÖsterreich, che può essere ottenuto al prezzo di  € 13,-- presso il punto di rilascio della licenza.

La licenza con la statistica compilata deve essere assolutamente riconsegnata entro la fine dell’anno solare all’ufficio dell’associazione „Freunde der Gmundner Traun“. In caso contrario, all’inadempiente non potrà essere rilasciata alcuna licenza nell’anno successivo.

I guardiapesca giurati sono autorizzati e obbligati a verificare il rispetto dei regolamenti e in caso di inosservanza a ririrare le licenze. In caso di equivoci o discordanze si prega di rivolgersi per chiarimenti direttamente all’associazione „Freunde der Gmundner Traun“.

La pesca con Belly-Boot è consentita solo nella „Gmundner Traun“ dalla centrale „Gschröff“ fino alla centrale „Siebenbrunn“, così come nel bacino Danzermühl dalla „Bruckmühle“ fino alla chiusa della cartiera Laakirchen (SCA).
LE SEGNALAZIONI DI PERICOLO DEVONO ESSERE OSSERVATE SENZA ECCEZIONI!
L’UTILIZZO DEL BELLY-BOOT AVVIENE A PROPRIO RISCHIO E PERICOLO!
SI RAMMENTA CHE LA PESCA COSÌ COME L’ACCESSO AI FIUMI, ALLE SPONDE E AGLI IMPIANTI AVVIENE A PROPRIO RISCHIO E PERICOLO!

Il funzionamento automatico delle paratie della diga della centrale elettrica può cambiare inaspettatamente il livello dell`acqua, in particolare nella zona sotto le paratie stesse. ATTENZIONE PERICOLO DI MORTE!!